Test di Composizione Corporea

 

Determinare la composizione corporea, risulta di particolare importanza per monitorare lo stato di salute e le variazioni nel tempo di un individuo, importantissimi nella stesura di un ottimo programma allenante mirato al obbiettivo del cliente, tenere traccia dei risultati, è il metodo migliore per avere conferma dei miglioramenti che si ottengono lungo il percorso scelto.

Qualsiasi sia il tuo obbiettivo ( dimagrimento, tonificazione, aumento del muscolo ecc…) dobbiamo pensare alla nostra ricomposizione corporea.

Ricomposizione corporea

La ricomposizione corporea è un approccio alla perdita di peso, che enfatizza l’importanza non solo di perdere grasso, ma anche di ottenere muscoli allo stesso tempo. L’analisi della composizione corporea fornisce una migliore comprensione della salute rispetto ad altri metodi.

La ricomposizione corporea è uno stile di vita in cui le tecniche di fitness e nutrizione che portano a cambiamenti salutari nel rapporto tra grasso corporeo e massa muscolare.

Avere troppo grasso corporeo è stato collegato a una serie di problemi di salute, e può aumentare il rischio di malattie croniche, come diabete, cancro e malattie cardiache, problemi ormonali, infertilità ecc… al contrario, avere un rapporto sano tra la massa muscolare e il grasso corporeo può migliorare la salute e ridurre il rischio di malattie.

Se fatto correttamente, la ricomposizione corporea cambia l’aspetto del corpo in modo da avere meno grasso e più muscoli, contrariamente alla credenza popolare, il rapporto tra muscolo e grasso è il miglior indicatore di salute e forma fisica generale, non di peso corporeo.

Inoltre, l’aumento della massa muscolare aumenta il (BMR), il che significa che brucerai più calorie a riposo.

I miei metodi di valutazione sono la Plicometria e Valutazione Antropometrica. 

La plicometria

La plicometria è un metodo di valutazione della composizione corporea  indiretto, che permette di stimare la componente grassa, massa libera di grasso e la massa muscolare del corpo umano, determinandone anche lo stato di salute del cliente, viene considerata una tecnica di tipo non invasivo.

Si tratta di una metodica densitometrica, in quanto arriva alla determinazione di una densità corporea partendo dalla misurazione dello spessore del tessuto adiposo sottocutaneo. La valutazione infatti, avviene tramite la misurazione delle pliche cutanee (le “pieghe della pelle”)in determinati punti del corpo, sulla base del fatto che esiste una stretta relazione tra il grasso sottocutaneo, il grasso viscerale e la densità corporea.

La valutazione antropometrica

La valutazione antropometrica ha il compito di valutare la costituzione dell’organismo, nonché quella di avere dei punti di riferimento e dei parametri di confronto nel tempo. Serve a valutare la struttura e la composizione del soggetto, il somatotipo, se è a rischio di malattie o se gode di perfetto stato di salute.

 

Chatta con Arasay
1
informazioni in tempo reale!
Ciao sono Arasay e sono una Personal Trainer; Se hai domande o vuoi informazioni, contattami. Risponderò a tutte le tue domande!